video

Pieno d’onori sono,
riverito e protetto;
passo dal cassettone,
nelle mani e nel giacchetto.

Volo su terre e paesi,
salto pure le siepi,
e sono io che faccio
vedere pure i ciechi

Tutti mi vogliono e cercano:
giovanotti e sposati,
nubili e fidanzati,
ladri, onesti, e esiliati;

tutti, in questo bel mondo
di me non fanno a meno,
e se il sapor conoscono,
non sanno darsi un freno.

La mia luce non consuma
l’occhio che deve guardare,
e con me si possiedono
le case, i monti, il mare.

Io solo sono il Re
d’ogni desiderio che avete,
e voialtri, per avermi,
l’anima vi vendete!

 

Leggila in Vernacolo

Altre Poesie

Ti potrebbero interessare ...

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *